Primo in lingua francese e arriva dopo il debutto discografico con “Animali Fragili”. Registrato durante il primo lockdown, il nuovo brano è accompagnato da una clip ufficiale girata nella bellissima città di Parigi e diretta dal regista Hugues Blondet.

“Mon Matin d’Hiver” è il nuovo singolo della band jazz-pop L’Incanto, pubblicato da RadiciMusic Records su YouTube, Spotify e sulle più importanti piattaforme digitali di musica.

Dopo il primo singolo intitolato “Animali Fragili”, il duo formatosi a Parigi tre anni fa si propone per la prima volta con un inedito in lingua francese; un brano che conquista al primo ascolto grazie ad una melodia leggiadra, “felice” e “pop”, che fa dell’orecchiabilità insieme ad un arrangiamento squisitamente jazz i suoi punti di forza

Disponibile dal 9 febbraio 2021, “Mon Matin d’Hiver” è accompagnato da un videoclip girato proprio a Parigi con la direzione registica di Hugues Blondet. Salutando gli anni trascorsi nella ville lumière, tra i sali-e-scendi di Montmartre, il video ufficiale ci accompagna alla scoperta degli angoli nascosti della bellissima e romantica città, dallo Square Clignacourt all’emblematica scultura del Passe-muraille, protagonista di un racconto di Marcel Aymé, fino al Club des Poètes di rue de Bourgogne, autentico ritrovo dei bohémiens che ancora abitano la città.

“Questa canzone è un omaggio ai nostri anni trascorsi a Parigi, a cui dobbiamo la nascita della band e l’influenza della chanson française – raccontano Giulia Conte (Voce) e Lorenzo Liuzzi (chitarra)che nelle nostre composizioni incontra il Jazz e la musica brasiliana mantenendo come centro di gravità il pop acustico a noi caro. La poesia di Montmartre e dei nostri luoghi preferiti di Parigi ci accompagna sempre nel nostro viaggi”.

LEGGI ANCHE: Giulia Malaspina: nell’album “Estate” la canzone d’autore rivive in chiave jazz

Approdata a Venezia agli inizi del 2020, la band ha dedicato i mesi successivi alla composizione di nuovi pezzi che saranno registrati quest’anno per poi essere inseriti nell’album di debutto. “Mon Matin d’Hiver” è stato registrato e prodotto al Black Deer Studio, presso Magister Recording Area (Preganziol, TV).

D’Incanto: storia di due musicisti italiani all’Estero che scelgono di tornare per far ascoltare la loro musica

L’Incanto è una band jazz-pop fondata a Parigi nel 2018 dalla cantante milanese Giulia Conte e dal musicista e compositore veneziano Lorenzo Liuzzi. La loro musica, nata rivisitando i grandi classici della canzone francese e italiana, da Charles Trenet a Gino Paoli, si ispira nei ritmi e nei colori alla musica brasiliana di Antonio Carlos Jobim, Vinicius de Moraes e Chico Buarque, senza mai perdere di vista la grande lezione del Jazz anni ‘40 e ‘50: da Billy Holiday a Shirley Horn e Carmen McRae.

Il duo sperimenta in studio esplorando molteplici prospettive di incontro tra linguaggi e universi musicali, oscillando tra Jazz, Pop e Musica Folk, allargandosi fino al quintetto e toccando i confini dell’universo acustico.

Giovani e talentuosi, nel 2019 i due musicisti decidono di lasciare la residenza dietro la collina di Montmartre per tornare in Italia, approdando a Venezia. A febbraio 2020. Il lockdown iniziato a marzo dello scorso anno è stato l’occasione di immergersi profondamente nella creazione, e preparare l’uscita due singoli originali. Attualmente lavorano al loro primo album in studio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da L’Incanto Music Official (@lincanto.music)


Clicca qui per seguire Juary Santini su Twitter

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Marco Mengoni, Ricchi e Poveri, Il Cantante Mascherato

Buon compleanno Nina Simone! Una playlist per una leggenda