Oggi, 21 febbraio, festeggiamo il compleanno di una delle cantanti più importanti della storia della musica mondiale: Nina Simone. Voce di un popolo, icona di libertà, attivista per i diritti civili.

Nina, vero nome Eunice Kathleen Waymon, nasce in Carolina del Nord nel 1933. Si avvicina alla musica suonando e cantando in chiesa, la comunità nera locale le paga le lezioni di piano, le permette di proseguire gli studi musicali a New York. Lavora come pianista-cantante in vari club, cimentandosi nel jazz, diventa così Nina Simone (in onore di Simone Signoret).

Il suo primo album , del 1958, contiene i successi “I Loves You, Porgy” e “My Baby Just Cares for Me” ma è nel 1960 con “Ain’t Got No, I Got Life” che raggiunge le posizioni più alte nelle classifiche europee.

Grazie a canzoni come “Old Jim Crow” e “Mississippi Goddam”, che diventano veri e propri inni afroamericani, la figura di Nina diventa un simbolo contro il razzismo. Negli anni ’70 lascia gli USA e la sua carriera sembra subire un rallentamento; ma negli anni ’80 grazie al suo vecchio successo “My Baby Just Cares For Me” utilizzato per una pubblicità televisiva, ritorna con ottimi riscontri.

PLAYLIST | NINA 88

Nella playlist NINA 88 interpretazioni live memorabili, cover e tributi a lei dedicati da George Michael, Lauryn Hill, Melody Gardot e Annie Lennox. Buon ascolto!

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
compleanni di febbraio compleanno Nina Simone Playlist

ultimo aggiornamento: 21-02-2021


L’Incanto, dalla Francia all’Italia con “Mon Matin d’Hiver”: fuori il video del secondo singolo del giovane Duo Jazz

SANREMO BATTLE. Sfida 2: al voto social Arisa, Turci, Minghi, Endrigo, Zanicchi, Oxa, Pandemonium, Ultimo, Gabbani, Levante, Giovagnini e Sinigallia