Si intitolerà “In questa storia, che è la mia” il nuovo album di Claudio Baglioni che, come già è stato ufficializzato, uscirà il 4 dicembre prossimo.

«“In questa storia, che è la mia” è un invito. Una spinta a rileggere la nostra storia. La storia di ciascuno di noi, di queste pagine di musica e parole, che abbiamo scritto e vissuto insieme, e di questo tempo che – sebbene non si leggano – porta anche le nostre firme».

Così ha voluto anticipare Baglioni sul suo profilo facebook ufficiale, scendendo poi intimamente nell’album che avrà 14 tracce e che sarà il sedicesimo in studio realizzato nell’infinita carriera dell’ex ragazzo di Centocelle.

“Un album ideato e composto come una volta. Vero, sincero, fatto a mano e interamente suonato. È un progetto al quale ho dedicato tutto me stesso, a partire dalla scrittura, strutturata come non accadeva da tempo, su linee melodiche e processi armonici che la musica popolare, sembra offrire sempre meno. Le sonorità sono tutte vere – nel senso di “acustiche” – basso, batteria, pianoforte, chitarre, archi, fiati, voce e cori – e il ricorso all’elettronica è stato dedicato, esclusivamente, alla cura degli effetti suono e delle atmosfere. Ne sono venuti fuori quattordici pezzi suonati dalla prima all’ultima nota, da un gruppo di musicisti straordinari, che fanno quello che ci si aspetta da loro: suonare con tutta la creatività, l’invenzione, l’energia e la passione – in una parola: la musicalità – che hanno dentro”.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: facebook/claudiobaglioniofficial

TAG:
Claudio Baglioni in questa storia che è la mia nuovo album

ultimo aggiornamento: 06-10-2020


Buon compleanno Ivan Graziani! Una playlist per ricordare il mitico cantautore

Il MEI 2020 è la prova di come si può e si deve fare musica dal vivo