Sono settimane che abbiamo in testa una cosa sola: CAROTE!

L’inedito che Emanuele Crisanti, in arte Nuela, ha presentato ai giudici di X Factor 2019 durante la seconda puntata di Audizioni continua a spopolare ovunque e su YouTube ha superato le 10 milioni di visualizzazioni. Un successo incredibile che ha consacrato Carote come il vero tormentone di questa edizione di X Factor Italia.

https://www.instagram.com/p/B3c0HpDIDXx/?utm_source=ig_web_copy_link

Il 10 ottobre Nuela è tornato sul palco di #XF13 per il temuto Bootcamp degli Under Uomini, categoria capitanata da Malika Ayane. Le aspettative per lui erano altissime, visti gli innumerevoli complimenti ricevuti dopo le Audizioni. Come se non bastasse, Malika ha dimostrato subito di essere un giudice esigente e preciso, aumentando esponenzialmente la difficoltà del Bootcamp.

Anche per questa difficile fase di selezione Nuela ha scelto di portare un inedito, il cui titolo è tutto un programma: Ti voglio al mio funerale. Non c’è bisogno di aggiungere altro! Ancora una volta il pubblico e i giudici di X Factor 2019 sono andati in visibilio per la genialità disarmante di Emanuele Crisanti. Sfera EbbastaMara Maionchi e Samuel hanno adorato il pezzo e Malika Ayane non ha potuto far altro che assegnare una Sedia al concorrente, che si è così guadagnato un posto per gli Home Visit a Berlino del 17 ottobre. Qui dovrà fare del suo meglio per convincere Malika a portarlo ai Live Show di #XF13.

Ce la farà? Lo scopriremo giovedì alle 21:15 su Sky Uno.

https://www.instagram.com/p/B3USybQBE12/?utm_source=ig_web_copy_link

Clicca qui per leggere le pagelle di Ugo Stomeo alle Band di Samuel

Clicca qui per leggere le pagelle di Ugo Stomeo alle Under Donne di Sfera

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Emanuele Crisanti Malika Ayane Sky Sky 1 Talent Show Tormentoni X Factor XF13

ultimo aggiornamento: 10-10-2019


Musica Internazionale. LP presenta il videoclip del nuovo singolo: “Shaken”

Musica Italiana, Recensioni. In “Magmamemoria” Levante si tuffa nel mare di lava dei ricordi