Inevitabilmente più che le pagelle di una sera, il bilancio di un’edizione per i quattro concorrenti arrivati in fondo

Booda – VOTO 7: moderni, senza dubbio. I più moderni, i più attuali, come aderente all’oggi musicale è il loro ‘giunglesco’ inedito ormai sentito più di una volta. Hanno presenza scenica, senza dubbio la loro musica ‘suona bene’, basta non chiedergli, oggi e speriamo non domani, spessore nei testi. Però certo, da questo punto di vista possono, e devono, migliorare, per raggiungere la sufficienza almeno politica. Il loro successo è già stato arrivare fino in coda all’edizione, di più non potevano chiedere, soprattutto in un duello finale dove chiunque, contro Sofia, sarebbe già partito, e arrivato, secondo.

Sofia – VOTO 8.5: è nel medley che dimostra di meritarsi eccome questo successo a X Factor 13. Il suo è un percorso pressoché netto, e anche le trappole disseminate sulla sua strada dal suo ‘coach’ Sfera Ebbasta le ha sempre disinnescate con rara eleganza e maturità. Se a questo si aggiunge la forza del suo inedito, che certifica anche la bravura da cantautrice e non solo da cantante, ecco che il gioco è fatto. Il suo successo era più scontato di quello del trio Tozzi-Morandi-Ruggeri nel Festival dei fiori dell’87.

Sierra – VOTO 7: dopo Anastasio, per loro il confronto rischiava di essere se non impietoso, quantomeno complicato. E la vittoria, una chimera. Alla fine fanno il massimo che possono. Non porteranno una ventata di assoluta novità ad X Factor, però sono bravi i due romanacci, dalla strada al palco portano un rap grammaticalmente scorretto quanto basta. Si è sentito rap di qualità ben peggiore, ultimamente e anche in passato. Sapranno conquistarsi uno spazio discografico, da capire lungo quanto. Lo meritano.

Davide Rossi – VOTO 7.5: l’uscita da medaglia di legno dopo il duetto con Robbie Williams non aggiunge e non toglie nulla al suo splendido cammino a X Factor. Profumerà di vintage, Davide, ma la sua voce resta la più bella e la più pulita dell’intera edizione. Non c’era bisogno, appunto, di conferme dell’ultima sera. Se farà strada, e se magari la farà dall’altra parte dell’oceano, non ci sorprenderemmo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

TAG:
Booda Davide Rossi Sfera Ebbasta sierra Sofia Tornambene X Factor 13

ultimo aggiornamento: 13-12-2019


LIVE X Factor 2019, ottava puntata in DIRETTA, 12 dicembre. La finale: Sofia batte i Booda e si aggiudica l’edizione numero 13!

Musica, X Factor 13. Sofia Tornambene: storia di un trionfo annunciato nella finale “scaccia sbadigli”