Avanza l’ombra del suicidio dietro la morte della popstar coreana Choi Jin-ri, nota come Sulli.

La giovanissima, appena venticinquenne, è stata rinvenuta cadavere ieri dal suo manager in una casa di Seongnam, nella periferia di Seul. Prima sui social ma poi anche sulla stampa locale si è fatta col passare delle ore sempre più plausibile l’ipotesi del suicidio.

All’origine del gesto, ancora da accertare, potrebbero esserci i violenti attacchi di cyberbullismo che la regina del K-Pop subiva da tempo, intensificatisi negli ultimi tempi causa le dirette live su instagram della star coreana considerate eccessivamente ‘spregiudicate’ dalla bacchettona società sudcoreana.

Sulli era arrivata alla fama come membro della girl band F(x), poi nel 2015 si era messa in proprio e aveva bissato, e ampiamente superato, anche il grande successo già ottenuto tra i giovanissimi con il suo primo gruppo. Pochi mesi fa Sulli aveva pubblicato il suo ultimo singolo: “Goblin”. Tra le parole del brano, un passo premonitore se non della scelta di togliersi la vita, del profondo disagio che certamente stava vivendo: “Non sono una brutta persona. Perché dite cose cattive su di me? Cosa ho fatto per meritare questo?”.

In un reality show del 2018, poi, aveva svelato: “Soffro di attacchi di panico da quando ero adolescente… i miei amici più cari mi hanno lasciato cadere, le persone mi hanno ferito, tutto è crollato. Mi sono sentita come se nessuno intorno a me potesse capirmi, ecco perché ho ceduto definitivamente”.

Sulli prima di diventare star della musica era diventata nota al grande pubblico per il suo giovanissimo debutto nel mondo della tv (nel 2005), e parallelamente alla carriera della cantante portava avanti quella di attrice cinematografica. Nel 2017 era stata protagonista della pellicola “Real“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

 

TAG:
cyberbullismo f(x) goblin k-pop real sulli

ultimo aggiornamento: 14-10-2019


OA PLUS, INTERNATIONAL CHART (week 2 / 2019). Céline Dion supera Christina Aguilera ed è prima in classifica. Lana Del Rey ad un passo dal podio

Musica Internazionale, Nuove Uscite. Conchita Wurst: “Truth Over Magnitude”, l’album della scissione tra Conchita e Wurst