I Måneskin vincono l’Eurovision Song Contest 2021. La band regala al nostro paese una vittoria con 524 punti, 31 anni dopo l’ultima vittoria con Totó Cotugno, al concorso canoro più famoso d’Europa con il brano “Zitti e Buoni”, con cui hanno partecipato e vinto anche Sanremo.

Seconda classificata la Francia con 499 punti, rappresentata da Barbara Pravi e la sua “Voilà”; terza la Svizzera con “Tout l’Universe” di Gjon’s Tears con 432 punti.

ITALIA E SVIZZERA: UNA SFIDA FINO ALL’ULTIMO

Una vittoria per cui la band ha lottato fino all’ultimo secondo; la tensione all’Ahoy Arena di Rotterdam era alle stelle per il testa a testa tra la band romana e il cantante elvetico

Sembrava tutto perso quando la giuria aveva deciso di regalare una valanga di 12 punti a Francia, Svizzera e Malta. Nella classifica delle giurie l’Italia risultava quarta con 206 punti, dietro a Malta (208 punti); Francia (248 punti) e Svizzera (267 punti).

Il voto del pubblico, però, ha stravolto totalmente la classifica e ci ha portato al primo posto con i 316 punti ottenuti dal televoto.

I MÅNESKIN PORTANO L’EUROVISION IN ITALIA

Con la vittoria dei Måneskin e dell’Italia all’Eurovision Song Contest, L’Italia avrà l’onore di ospitare l’evento canoro più famoso del mondo. Tra le varie città ipotizzate nei giorni scorsi spiccano Roma e Milano, ma anche Bologna e Torino.

Questa sera non staremo zitti e buoni e ci godremo la vittoria.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS


Rubrica, COVER STAR. Speciale Battiato: Carmen Consoli, Colapesce DiMartino, Alice, Milva, Giuni Russo

Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Nicola Piovani, Davide van de Sfroos, Irama