Il tour “Diari Aperti” di Elisa diventa “Live” ed è pronto a riaccendere i motori e a riprendere il viaggio il mese prossimo da Jesolo.

In eterno movimento, la cantante triestina. Neppure un mese fa in radio è arrivato il lancio del singolo “Tua per sempre“, estratto dall’album “Diari per sempre” pubblicato nel 2018. Assieme alla notizia dell’uscita in radio del quinto singolo dopo “Quelli che restano” (in duetto con Francesco De Gregori), “Se piovesse il tuo nome“, “Anche fragile” e “Vivere tutte le vite“, Elisa ha voluto dedicare un cadeau ai suoi fan. Su instagram, infatti, è stato postato il video di una performance negli studi londinesi di Vevo della stessa “Tua per sempre”.

La novità più imminente, però, non riguarda per Elisa il mondo social. Chiuso con la bellezza di 50 sold out il tour seguito all’uscita di “Diari per sempre”, ora la cantante friulana è pronta a ripartire.

La veste, o almeno la cornice, è tutta nuova. Dal “Diari per sempre Tour” si passa a “Diari per sempre Live”, con una differenza che sarà sostanziale non tanto nel nome quanto piuttosto nella location. Se Elisa dopo l’uscita dell’album aveva scelto i teatri perché “il teatro ti dà la possibilità di andare in fondo alle cose e incanalare tutto, è un contenitore semplice e ancestrale. Ti mostra il tuo stato di salute artistica. Non puoi avere trucchi o inganni (…)”, ora invece si ritufferà nei palazzetti del sport.

La prima data in calendario è fissata il 19 novembre a Jesolo, poi il 25 e 27 novembre tappa rispettivamente a Torino e Milano, il 30 chiusura del mese a Brescia, ripartenza a dicembre il 4 a Bari, poi il 17 ad Acireale e nuova corsa dal sud al nord per approdare a Bologna il 9, a Firenze il 12 e chiusura il 17 a Roma.


Musica Italiana. Giò Sada diventa Gulliver: la nuova vita artistica

OA PLUS, ITALIAN CHART (week 2 / 2019). Gazzelle e Niccolò Fabi guidano l’ondata dei cantautori. Unica interprete pura in Top 10 Mietta