OA Plus vi offre la sua OA PLUS Italian Chart, la classifica dei migliori brani italiani che torna per la week numero 14. La Redazione del magazine online ha scelto accuratamente le canzoni e i singoli più interessanti del momento.

In questa settimana 8 nuovi ingressi: gli esordienti Scirocco, Bluem, Mazzariello, Mille, One Year Before, la diva mascherata Myss Keta e sul podio due nomi importanti e radicali, quelli di Caparezza e Vasco Brondi.

#10 SCIROCCO – LIQUIRIZIA

Debutta in decima posizione il cantautore Scirocco (alias Luca D’Agostino) con il singolo “Liquirizia“, pubblicato per Futura Dischi e definito dallo stesso autore come “un manifesto delle piccole cose… ispirato a Brunori Sas e Paolo Nutini…”

#9 BLUEM – MARTEDÌ

Continuano a farsi strada la nuove promesse femminili della musica italiana con un approccio new soul innovativo: lei è Chiara Floris, sarda classe 1995 e il suo nome d’arte è Bluem. Il suo nuovo singolo s’intitola “Martedì” ed anticipa il primo album in italiano “Notte“.

#8 MAZZARIELLO – DUE MINUTI

Entra in ottava posizione il giovanissimo Mazzariello con il suo terzo singolo “Due minuti” che viene presentato come “un brano sentito, con suoni sperimentali, volti ad enfatizzare le parole e viceversa“.

#7 MILLE – I PAZZI

Alle posizione #7 la voce dei Moseek (apparsi qualche anno fa ad X Factor) Elisa Pucci in arte Mille con il suo stile vintage affascinante tra anni ’60 e contemporaneità. Il nuovo singolo s’intitola “I pazzi” ed è stato scritto con Davide Malvi (batterista dei Moseek).

#6 ONE YEAR BEFORE – DAYDREAMING

Daydreaming” il nuovo singolo di One Year Before, progetto solista di Matteo De Benedittis, entra in sesta posizione. Il singolo è il secondo dopo “Concrete” e anticipa l’uscita del disco d’esordio, prevista per settembre.

#5 M¥SS KETA FEAT. DPCM, GIUNGLA, L I M – MIRIAM

La diva mascherata della trap italiana M¥SS KETA entra in classifica con il nuovo brano “Miriam“, contenuto nel LATO B di “Il cielo non è un limite” e vede l’inedita collaborazione con i DPCM ovvero L I M al basso, Giungla alla chitarra e Danila Guglielmi alla batteria elettronica. La produzione è curata da RIVA.

⬇️ #4 COLAPESCE DIMARTINO – MUSICA LEGGERISSIMA

Dopo la permanenza al primo posto per 4 settimane e la discesa al terzo posto della scorsa settimana, l’irresistibile hit firmata dal duo di cantautori siciliani Colapesce Dimartino, “Musica leggerissima“, esce dal podio. Il brano è inserito nella riedizione dell’album “I Mortali” con contiene anche cover e reinterpretazioni del loro repertorio da solisti.

#3 CAPAREZZA – EXUVIA

Debutto sul gradino più basso del podio per il geniale Caparezza che torna con “Exuvia”, il  nuovissimo enigmatico singolo contenuto nell’omonimo ottavo disco, in uscita il 7 maggio, a quattro anni di distanza dal precedente “Prisoner 709”.

#2 VASCO BRONDI – CHITARRA NERA

Abbandonato il nome Le Luci della Centrale Elettrica, Vasco Brondi entra in seconda posizione con il singolo “Chitarra nera“ che anticipa il nuovo album “Paesaggio dopo la battaglia” che vede la collaborazione di Taketo Gohara e Federico Dragogna dei Ministri. Un brano dalla forma insolita e dalla dimensione suggestiva, amplificata dal cupo videoclip diretto da Daniele Vicari, con la partecipazione di Elio Germano, che s’intravvede anche nella copertina del singolo.

≡ #1 AMEDEO MINGHI – NAVI O MARINAI

Resiste in vetta il Maestro Amedeo Minghi, che ritorna, dopo anni poco fortunati, a regalarci un brano degno dei suoi più importanti successi, dal titolo “Navi o Marinai“. Il brano firmato con Andrea Montemurro vede l’arrangiamento di Mario Zannini Quirini, al fianco del Maestro già per le hit “Vattene Amore”, “Vita mia”,”I ricordi del cuore”, “Decenni“, “Nenè” e “Cantare è d’amore”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Alessandra Amoroso si tiene stretto il suo pubblico con due canzoni autentiche, “Piuma” e “Sorriso grande”, perché l’importante è crederci

J-Ax contro il Governo dopo essere stato positivo al Covid: “I primi morti li ha fatti il Covid, questi la vostra coscienza” VIDEO