Bentornati all’ appuntamento numero 45 con OA Plus International Chart, la week parade dei migliori brani internazionali scelti internamente dalla Redazione di OA Plus.

Questa settimana tante novità dal tocco raffinato: entrano Joshua HyslopPoppy AjudhaBélugaCecile McLorin SalvantYael Naim, alt-JDulce Pontes in vetta.

💥 #10 JOSHUA HYSLOP – FADED COLOURS

Entra in decima posizione l’incantevole mondo folk di Joshua Hyslop con il nuovo brano “Faded colours”, fatto di mandolini, chitarre e atmosfere acustiche. Il cantautore di Vancouver, acclamato dalla critica, da un’anticipazione di un nuovo imminente lavoro discografico.

💥 #9 POPPY AJUDHA – CHANGE YOUR MIND

La voce forte e al contempo fragile di Poppy Ajudha entra in nona posizione con l’ultimo singolo “Change your mind” in cui il soul si sposta con un approccio molto moderno e innovativo.

💥 #8 BÉLUGA – CETTE RIVE

Altra novità acustica dal forte impatto emotivo arriva in ottava posizione: è il musicista dall’enigmatico nome Béluga dietro cui si cela Louis-Solem Pérot, violoncellista canadese molto apprezzato. “Béluga è un progetto che mi permette di separare la mia carriera di accompagnatore-arrangiatore dal mio lato artistico” afferma il musicista che ha da poco pubblicato il nuovo EP “Cette rive”.

💥 #7 CECILE MCLORIN SALVANT – GHOST SONG

Anche il jazz più puro ha la sua portavoce in classifica, è la splendida Cécile McLorin Salvant che ha da poco rilasciato il singolo sorprendente “Ghost Song“, title track del suo nuovo album, in uscita il 4 marzo 2022, per Nonesuch Records.

⬇️ #6 CAETANO VELOSO – NÃO VOU DEIXAR

Scende di due posizioni questa settimana il maestro del tropicalismo brasiliano, Caetano Veloso, con il secondo intrigante singolo, “Não Vou Deixar“, estratto dal nuovo album di inediti “Meu coco” uscito per Sony Music.

💥 #5 COLLÉGIALE DES ARTISTES TÔT OU TARD – SMALL SONG

Il collettivo francofono Collégiale des Artistes tôt Ou tard entra in quinta posizione con la cover del brano “Small song” dell’indimenticabile Lhasa De Sela. Ad interpretarlo Dick Annegarn, Mathieu Boogaerts, Philippe Campion, Chiloo, Clou, Albin de la Simone, Vincent Delerm, Clément Ducol, Féfé, Foé, Frah, Nina Goern, Leeroy, Erza Muqoli, Yael Naim, Noé Preszow, Samaha e Vianney per il 25 anni dell’etichetta indipendente tôt Ou tard.

💥 #4 ALT-J – GET BETTER

Arriva in quarta posizione la band inglese alt-J con il suo alternative indie rock/pop questa volta confluito in una ballad senza tempo intitolata “Get better“, anticipazione del nuovo album “The Dream” che uscirà l’ 11 febbraio 2022.

⬆️ #3 SARA JACKSON-HOLMAN – GARDEN OF ME

Sale sul podio la pianista e cantautrice di Los Angeles Sara Jackson-Holman con il nuovo singolo “Garden of me“, seconda anticipazione del nuovo album “supercinematic” in uscita il 10 dicembre.

⬆️ #2 TINA ARENA – THIS WOMAN’S WORK

Dalla quinta all seconda posizione per il ritorno di una diva della musica internazionale, l’australiana Tina Arena, che ha da poco rilasciato il video live di “This Woman’s work“, intensa cover della celeberrima hit di Kate Bush del 1989.

💥 #1 DULCE PONTES – AMAPOLA

Debutta in prima posizione la portoghese Dulce Pontes con questa nuova cover di uno dei brani più leggendari del repertorio latino “Amapola“, brano di José María Lacalle García del 1920. La cover anticipa l’uscita di un nuovo album, “Perfil“, previsto per il 2022.

Clicca qui per mettere “Mi piace” a HIT NON HIT – Blog & Press

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su TWITTER

Clicca qui per seguire UGO STOMEO su INSTAGRAM

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Grafica a cura di: ANDREA BUTERA


Alessandra Amoroso torna ad emozionare con l’intensa ballad ‘Canzone inutile’: nuovo estratto dal suo ultimo “album verità”

Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Lady Gaga, Ministri, Laila Al Habash