Bentornati all’ appuntamento numero 20 con OA Plus International Chart, la week parade dei migliori brani internazionali scelti internamente dalla Redazione di OA Plus.

Questa settimana entrano 4 brani che hanno superato la prima semifinale dell’Eurovision Song Contest e altri nuovi singoli.

💥 #10 CANNONS – BAD DREAM

Entrano in decima posizione le sonorità anni ‘80 di “Bad dream” l’ultimo singolo dei Cannons, band americana formata da Michelle Joy, Ryan Clapham e Paul Davis.

⬆️ #9 ELENA TSAGRINOU – EL DIABLO 

Ritorna in Top 10 la rappresentante di Cipro al prossimo Eurovision Song Contest e arriva quasi in fondo alla nostra classifica di questa settimana. Lei è Elena Tsagrinou e il brano dalle sonorità pop-dance s’intitola “El Diablo“.

💥 #8 ELTON JOHN, YEARS & YEARS – IT’S A SIN

Una performance magistrale eseguita durante i BRIT Awards 2021 ha unito due generazioni, due visioni del pop apparentemente distanti ma che in realtà condividono un spirito comune: Elton John e Years & Years (alias Olly Alexander, classe 1990) hanno riletto un classico dei Pet Shop Boys “It’s A Sin” del 1987. Il singolo è a sostegno della Elton John AIDS Foundation.

⬇️ #7 KINGS OF CONVENIENCE – ROCKY TRAIL

E’ un piacere ritrovare dopo un lungo silenzio il duo norvegese Kings of Convenience, che si appresta a pubblicare dopo 12 anni un nuovo album, intitolato “Peace Or Love” previsto per giugno. A anticipare l’album il nuovo singolo “Rocky Trail” che conferma l’originale e inconfondibile stile acustico del duo. Il brano scende alla settima posizione.

💥 #6 EFENDI – MATA HARI

La Ariana Grande dell’Eurovision Song Contest 2021 ovvero Efendi, rappresentante dell’Azerbaijan, entra in sesta posizione con la hit sfacciatamente pop “Mata Hari”.

⬇️ #5 MARIZA – MÃE

Perde altre sue posizioni il nuovissimo singolo di Mariza, la cantante portoghese canta un’emozionante dedica- poesia che il figlio Martim Nunes Ferreira ha scritto per lei. A musicare le parole del figlio ci ha pensato il compositore Miguel Correia: è nata così “Mãe” ovvero Madre.

💥 #4 GO_A -ŠUM

Si è esibita nella prima semifinale la band ucraina Go_A con “Šum” che entra ad un passo dal podio. Il brano, inviato dalla band alla commissione ucraina insieme ad altri brani, dopo esser stato scelto ha subito notevoli modifiche a causa dell’eccessiva lunghezza. La nuova versione, ispirata alle vesjanky, balli di primavera dell’Ucraina rurale, ha «un’energia più positiva».

💥 #3 SERPENTWITHFEET – YOU DON’T OWN ME

Ritorna Serpentwithfeet, che questa settimana entra in terza posizione con il brano “You don’t own me” colonna sonora di un noto spot televisivo.

⬇️ #2 AROOJ AFTAB FEAT. BADI ASSAD – DIYA HAI

E’ la chitarra delicatissima e malinconica della cantautrice e musicista brasiliana Badi Assad ad iniziare questa suggestiva e affascinante canzone, “Diya Hai“, che la cantante americana di origine pakistana Arooj Aftab ci regala nel suo nuovo album “Vulture Prince“. Un album di quelli che regalano emozioni preziose, un elogio alla bellezza autentica e profonda.

💥 #1 HOOVERPHONIC – THE WRONG PLACE

Arrivano in vetta gli Hooverphonic con il loro brano eurofestivaliero. Inizialmente selezionati per rappresentare il Belgio all’Eurovision Song Contest 2020 con la canzone “Release Me”, prima della cancellazione dell’evento, sono stati riselezionati a marzo 2020 dall’emittente radiotelevisiva fiamminga VRT. Ma i colpi di scena non sono mancati, infatti la giovane vocalist del 2020, vincitrice di The Voice of Flanders 2017, Luka Cruysberghs, è stata sostituita dalla cantante originale della band Geike Arnaert. Il brano “The Wrong Place” è stato composto da Alex Callier e Charlotte Foret e ha superato la prima semifinale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Rubrica, TalentONE. Lessness, Paolo Simoni, Ariannah, Luca Marino, Fede e gli Infedeli

E’ uscito il Trailer di RESPECT, film sulla biografia della “Regina del Soul” Aretha Franklin. Jennifer Hudson sarà la voce della protagonista