Tornano le Top Charts del MEI, ovvero il meglio dell’Indie italiano del mese secondo il mondo del web e secondo il giudizio dei tanti giornalisti e critici musicali del circuito del MEI. 

Prima di entrare nel dettaglio, un promemoria: torna la prossima settimana, a partire da lunedì 4 novembre, la nuova Indie Music Like, ovvero la classifica di tendenza e gradimento più longeva d’Italia, diffusa da centinaia di radio e tv, web radio e webtv e webzine approdata su Spotify con una playlist del meglio dell’indie italiano e abbinata come ogni lunedì alla Video Indie Music Like.

E allora vediamo quali sono i primi 10 posti in classifica, partendo proprio dalla “Indie Music Like”:

  1. YOUNG SIGNORINO – Burrocacao rosa (Goodfellas)
  2. NICCOLÒ FABI – Io sono l’altro (Polydor)
  3. GAZZELLE – Settembre (Maciste Dischi)
  4. ACHILLE LAURO – 1990 (Sony)
  5. ULTIMO – Quando fuori piove (Honiro)
  6. COEZ – La tua canzone (Carosello)
  7. BRUNORI SAS – Al di là dell’amore (Island)
  8. FULMINACCI – Tommaso (Maciste dischi)
  9. FRAH QUINTALE – Farmacia (Undamento)
  10. WILLY PEYOTE – La tua futura ex moglie (Turet)

Ora, invece, ecco il podio della “Video Indie Music Like”:

  1. WILLIE PEYOTE  – La tua futura ex moglie (Turet)
  2. COEZ – La tua canzone (Carosello)
  3. ULTIMO – Quando fuori piove (Honiro)

In “SuperIndies”,  invece, vediamo quali sono i 5 “Top Dischi”:

  1. GAZZELLE Punk (Maciste Dischi)
  2. GEMITAIZ & MADMAN Scatola Nera  (Tanta Roba Label)
  3. ULTIMO Colpa delle favole (Honiro)
  4. COEZ E’ sempre bello (Carosello)
  5. CALCUTTA – Mainstream (Bomba Dischi)

Sempre in “SuperIndies”, ecco il magico quintetto “Top Label”:

  1. MACISTE DISCHI
  2. HONIRO LABEL
  3. BOMBA DISCHI
  4. TANTA ROBA LABEL
  5. CAROSELLO

Dai dischi alla “SuperLive”, partendo dai 5 “Top Live”:

  1. MARLENE KUNTZ
  2. FAST ANIMALS & SLOW KIDS
  3. GIOVANNI TRUPPI
  4. GINEVRA DI MARCO/CRISTINA DONA’
  5. FULMINACCI

Nella “Top Festival”, invece, ecco a chi vanno le medaglie d’oro, d’argento e di bronzo:

  1. MEI – MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI 25
  2. INDIE PRIDE
  3. UPLOAD SOUNDS ON TOUR

Dai “Top Festival” ai “Top Contest”, ecco chi comanda:

  1. PREMIO DEI PREMI
  2. PREMIO BERTOLI
  3. BIANCA D’APONTE

Chiusura, infine, con il terzetto che guida i “Top Club”:

  1. Hiroshima Mon Amour – Torino
  2. Vibra – Modena
  3. Magazzini Generali – Milano

Non resta che ricordare che tutte le classifiche complete le potete trovare sul sito del MEI al link https://meiweb.it/2019/10/30/tornano-le-top-charts-di-ottobre-del-mei-in-testa-young-signorino-willye-peyote-gazzelle-marlene-kuntz-maciste-dischi-mei-25-premio-dei-premi-e-hiroshima-mon-amour/

 


OA PLUS, INTERNATIONAL CHART (week 4 / 2019). Mika balza subito al 1° posto inseguito da Angel Olsen. In classifica torna Christina Aguilera

MEI, Classifiche. Euro Indie Music Chart, comanda My Luv Notes