La “Pantera di Goro” aveva 81 anni. Si è spenta, nella sua casa nel centro di Milano, la storica interprete della canzone italiana

Addio Milva

E’ morta Milva. La “Pantera di Goro”, così veniva soprannominata (città natale), si è spenta, nella sua casa nel centro di Milano, all’età di 81 anni. Lo ha confermato all’ANSA la figlia, Martina Corgnati, spiegando che la
madre era malata da tempo. La famiglia in questo momento sta organizzando l’ultimo saluto all’artista.

Milva, pseudonimo di Maria Ilva Biolcati, era nata il 17 luglio 1939 e viveva a Milano con la segretaria Edith e la figlia, Martina Corgnati, critica d’arte. Storica interprete della canzone italiana, la cantante ha riscosso un successo mondiale ottenendo particolare consenso, oltre che in Italia, anche in Germania.

Intervenuto immediatamente il “Ministro della Cultura” Dario Franceschini:

“Milva è stata una delle interpreti più intense della canzone italiana. La sua voce ha suscitato profonde emozioni in intere generazioni. Una grande italiana, un’artista che, partita dalla sua amata terra, ha calcato i palcoscenici internazionali, rendendo globale il suo successo e portando alto il nome del suo Paese. Addio alla pantera di Goro”.

Milva era da anni lontana dalle scene. Nel 2010, dopo aver pubblicato il terzo album scritto e prodotto per lei da Franco Battiato, intitolato “Non conosco nessun Patrizio”, aveva annunciato il suo addio alle scene.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

 

 

TAG:
Milva Morte Milva

ultimo aggiornamento: 24-04-2021


“Brave new world”: trama e scheda del film

Barbra Streisand, la playlist per i 79 anni della diva dei record