Seguici su

Gossip

Jolanda Renga spegne gli haters: “Mi dite che sono brutta, ma preferisco avere cuore e anima belli”

Jolanda Renga su TikTok ha fatto un video dove ha dato una lezione di vita agli haters che la chiamano “brutta”. Tenere le reazioni di mamma Ambra e Papà Francesco

Pubblicato

il

Jolanda Renga spegne gli haters: "Mi dite che sono brutta, ma preferisco avere cuore e anima belli"
Crediti Foto jolandarenga/instagram

Jolanda Renga da ieri sta commuovendo il mondo del web dopo avere pubblicato un video di risposta agli haters che l’hanno apostrofata “brutta”. La ragazza, figlia di due star come Ambra Angiolini – che settimana scorsa ha spopolato ad Xfactor con l’esibizione vintage di “T’appartengo” – e di Francesco Renga, ha rilasciato su TikTok un lungo sfogo a quanti sostengono di non avere ereditato il fascino dei suoi genitori.

@jolandarenga

Per me è un discorso molto importante, grazie a chi si prenderà del tempo per ascoltare❤️ #loveyourself #bellezza #love #tiktok

♬ Get You The Moon – Kina

Jolanda, dall’alto dei suoi 18 anni, ha dato una lezione di vita spiegando quanto per lei conti essere bella nel cuore e nell’anima, piuttosto che nei tratti fisici. Un messaggio molto importante che sarà d’aiuto a tutte quelle adolescenti ossessionate dall’apparenza che tanto pervade il mondo moderno e che crea molti disagi psicologici. Queste le sue parole:

“Ciao sono Jolanda Renga, la figlia brutta. A parte gli scherzi, sei brutta è una cosa che mi dico sempre quando mi rivedo nelle foto, quando mi vedo allo specchio, penso di avere tutto brutto, il naso brutto, gli occhi brutti, il neo brutto. In realtà, mi sono imbattuta per caso in quel video oggi e devo dire che all’inizio ci sono rimasta male, molto male e quindi oggi al posto di dirmi così ho deciso di chiedermi scusa. Scusa perché ho dato alle parole di queste persone tanta importanza e quindi ho deciso di fare un discorso a riguardo”.

 

Jolanda si rifiuta di essere la sosia dei genitori e dice che il suo sogno nella vita è ben altro.

“Il mio sogno è per fortuna non essere bella, non essere i sosia dei miei genitori, il mio desiderio è di fare cose importanti nella vita, tentare di migliorare il mondo. Sono felice e orgogliosa di me stessa perché ogni giorno nel mio piccolo cerco di dare il massimo e fare qualcosa e penso che questo mi renda una bella persona, ho sempre pensato che le cose più importanti sono quelle che non possiamo vedere. Tengo molto di più al mio cuore e alla mia anima, preferisco che quello sia bello e pulito. Se la cosa peggiore che si dice di me è che sono brutta, allora posso stare tranquilla perché non si può dire di me che sono insensibile, cattiva, egoista”.

La ragazza ha inoltre lanciato un importante messaggio a tutti quelli che in un modo o nell’altro si sentono colpiti dagli stessi giudizi.

“Vorrei dire a quelli che si sentono come me, vorrei dire che siete tanto speciali e fintanto che avrete cura e rispetto per gli altri e di voi stessi, brillerete sempre di una luce diversa. Le persone belle e gentili sono belle davvero. Non permettete a queste persone di violare questa parte di voi unica, imparate ad apprezzarla e renderla un punto di forza”.

Le risposte di Papà Francesco e  di mamma Ambra.

“Ogni giorno che ti guardo vivere, ogni cosa che dici, ogni gesto che fai… Tutto della tua vita mi restituisce il senso stesso dell’Esistenza”, “Tu il mondo lo hai già migliorato, semplicemente decidendo di esserci. È da quando sei nata che cerco di essere “ brutta” come te. Follemente tua, amore”.

 

Ambra e Francesco Renga sono oramai separati, ma la loro famiglia, nonostante entrambi abbiano altre vite sentimentali, è rimasta sempre unita e coesa. Lo si può notare dai social dove non è raro vederli passeggiare tutti assieme mostrando un alto senso di civiltà e maturità. Ed è proprio vero, a questo punto, che i frutti non cascano mai lontano dagli alberi.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

WEB TV

Pubblicità