“Viva l’Italaia” è un film diretto da Massimiliano Bruno e, racconta in chiave comica, di un politico che a causa di una malattia, comincia a dire la verità senza freni inibitori. Il politico  si chiama Michele Spagnolo, un nome di quelli che comandano ed ha tre figli: Riccardo, medico integerrimo e socialmente impegnato; Susanna, attrice di fiction senza alcun talento; Valerio, un buona a nulla in carriera, che deve tutto al padre.  Michele Spagno ha sempre anteposto i suoi interessi personali a quelli della collettività, ed è passato indenne, attraverso i mille scandali che hanno flagellato il nostro paese. L’ultima cosa al mondo che dovrebbe succedere ad un uomo del genere è quella di ammalarsi di verità… Un film apparentemente leggero, comico, ma che sul monologo finale, interpretato dal magistrale Michele Placido, la comicità lascia il posto alla riflessione.

Genere:Commedia
Anno:2012
Regia:Massimiliano Bruno
Attori:Raoul Bova, Michele Placido, Rocco Papaleo, Ambra Angiolini, Alessandro Gassmann, Edoardo Leo, Maurizio Mattioli, Sarah Felberbaum, Isa Barzizza, Rolando Ravello, Imma Piro, Camilla Filippi, Guglielmo Poggi, Barbara Folchitto, Nicola Pistoia, Valerio Aprea, Ninni Bruschetta, Stefano Fresi, Sergio Fiorentini, Remo Remotti
Paese:Italia
Durata:111 min
Distribuzione:01 Distribution
Sceneggiatura:Massimiliano Bruno, Edoardo Falcone
Fotografia:Alessandro Pesci
Montaggio:Patrizio Marone
Musiche:Giuliano Taviani, Carmelo Travia
Produzione:Italian International Film

Coronavirus, Aifa non esclude rari casi di trombosi dopo seconda dose del vaccino

Morta Carla Fracci. Ci lascia la regina della danza a 84 anni