Kevin Spacey (61 anni) ritorna a lavorare nel cinema, dopo essere stato allontanato da Hollywood nel 2017 per le accuse di abusi sessuali da parte di due minorenni.

Oggi l’attore inglese rompe il ghiaccio e lo fa in Italia: reciterà al fianco di Franco Nero e Vanessa Redgrave nel film ‘L’uomo che disegnò Dio’, diretto da Django.

La notizia è stata così annunciata dall’emittente newyorkese ABCNews:

“L’Uomo che disegnò Dio sarà il primo progetto cui l’attore, accusato di molestie sessuali nel 2017, prenderà parte dopo l’ostracismo che il sistema del cinema mondiale gli aveva riservato”.

Il film è prodotto da Louis Nero con la sua casa di produzione AltroFilm.

In questo progetto tutto italiano saranno presenti tantissimi Premi Oscar: Kevin Spacey ne ha vinti due con il film ‘I Soliti sospetti’ e con ‘American beauty’. Vanessa Redgrave vinse il premio Oscar con il film ‘Giulia’. Gli Oscar non finiscono qui, perché lo scenografo sarà il grande Gianni Quaranta (vinse l’oscar con ‘camera con vista’), il direttore della fotografia sarà nientemeno che Vittorio Storaro ( tre premi Oscar per ‘L’Ultimo imperatore’, ‘Reds’, ‘Apocalypse Now’) e la costumista sarà Milena Canonero, che batte tutti in questa gara a colpi di Oscar perché ne ha vinti ben quattro, ha avuto nove nominations ed è la costumista italiana più premiata al mondo.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Kevin Spacey

ultimo aggiornamento: 25-05-2021


“Fortuna”: trama e scheda del film

“Viva l’Italia”: trama e scheda del film