Il regista premio Oscar ha scelto la Universal Pictures per realizzare il suo nuovo attesissimo progetto, lasciando la Warner Bros dopo quasi un decennio di collaborazione.

Il film è incentrato sul fisico J. Robert Oppenheimer e sul suo coinvolgimento nello sviluppo della bomba atomica. Oppenheimer guidò la ricerca e la creazione della bomba atomica con quello che segretamente venne chiamato Progetto Manhattan.

Christopher Nolan, oltre a dirigere il film lo produrrà insieme alla moglie e partner di produzione Emma Thomas, per la loro etichetta ‘Syncopy Inc’.

Con questo film Nolan sgancia una bomba personale, interrompendo la collaborazione con la precedente casa di produzione e distribuzione Warner Bros, con cui realizzò la trilogia di Batman ‘Il Cavaliere Oscuro’, ‘Inception’, ‘Dunkirk’ e ‘Tenet’, fatta eccezione di ‘The Prestige’ e ‘Interstellar’.

Per reclutare il talentuosissimo regista inglese, Universal l’ha spuntata su una concorrenza davvero stellare, che comprendeva anche Sony Pictures e Paramount.

Uno dei motivi di rottura per Nolan nei confronti di Warner Bros è stata la decisione di quest’ultima di distribuire tutti i film del 2021 su HBO Max senza aspettare di farli uscire nelle sale cinematografiche.

Nolan si è arrabbiato a tal punto da dichiarare alla stampa:

“Alcuni dei migliori registi del nostro settore e delle star più importanti del cinema si sono addormentati pensando di lavorare per il maggior studio cinematografico e si sono risvegliati scoprendo che lavoravano per il peggior servizio di streaming”.

Infatti il suo film ‘Tenet’ (la cui realizzazione è costata tantissimo) è uscito direttamente in streaming e mai in sala.

Nolan girerà il nuovo film sulla bomba atomica presso gli studi di Universal Pictures ed è attualmente in fase di pre-produzione. 

Il nuovo film è ancora senza titolo, avrà un budget di 100 milioni di dollari (non molto per gli standard di Nolan, il cui film Tenet è costato il doppio) e sfrutterà al massino gli effetti speciali per ricreare i test della bomba atomica in un’ambientazione anni ’40.

Le riprese del film inizieranno entro la primavera 2022 e l’uscita è prevista per il 2023.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
Christopher Nolan J. Robert Oppenheimer Progetto Manhattan

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. E’ uscito il primo trailer di Matrix 4!

LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Brad Pitt fa causa ad Angelina Jolie, la battaglia tra le due star non finisce mai…