Compie 61 anni l’attore spagnolo più amato e apprezzato a Hollywood.

Nella sua lunga carriera, Antonio Banderas ha dato vita a personaggi indimenticabili lavorando al fianco di star straordinarie: primo fra tutti il ruolo drammatico del compagno nella finzione di un magistrale Tom Hanks (che vinse in quell’occasione un Premio Oscar) nel film ‘Philadelpia’. Ma non dimentichiamo capolavori come ‘La maschera di Zorro’, ‘Intervista col Vampiro’ in cui recitò al fianco di Brad Pitt, ‘Evita’ con una intensa e inedita Madonna, ‘Desperado’ e tanti altri.

L’attore spagnolo ha vinto di tutto: da una Palma d’oro al Festival di Cannes, a un European Film Awards arrivando a collezionare ben 5 Golden Globes.

Ma forse non tutti sanno come avvenne l’incontro che gli cambiò per sempre la vita quando era giovanissimo.

Ancora 18enne, Antonio Banderas era una vera e propria promessa del calcio ma un infortunio al ginocchio lo costrinse ad appendere la scarpa al chiodo.

Ma siccome quando si chiude una porta si apre un portone (e noi de ‘La Fabbrica dei Sogni ci crediamo!), l’anno successivo fece un incontro ‘magico’ davanti al Teatro Nazionale di Madrid che lo portò a seguire la strada giusta per lui nella vita.

Venne fermato da uno sconosciuto con una valigetta rossa che, dopo averlo scrutato attentamente gli si avvicinò affermando: “Hai una faccia molto romantica. Dovresti fare cinema. Bye Bye.” Qualche anno dopo fu proprio questo misterioso passante che gli aprì le porte dell’olimpo cinematografico. Sapete chi era quell’uomo? Pedro Almodovar, che primo fra tutti scorse in quel ragazzino sperduto e deluso le potenzialità per diventare una star internazionale.

E’ proprio vero che la ‘Magia’ esiste!

 

 

TAG:
Antonio Banderas

ultimo aggiornamento: 11-08-2021


LA FABBRICA DEI SOGNI. Dal 3 settembre Camila Cabello sarà Cenerentola!

Star Wars, presentata la “Galactic Starcruiser”: in arrivo le crociere a tema