L’attore francese avrebbe commesso i reati nell’agosto 2018 ai danni di una giovane collega. Violenze sempre negate da Depardieu. L’inchiesta era stata archiviata per mancanza di prove e poi riaperta

Accuse di stupro

L’attore francese Gerard Depardieu, uno dei più famosi in ambito internazionale, è ufficialmente indagato per stupro e violenze sessuali. I reati, commessi nell’estate 2018 ai danni di una giovane collega, sono sempre stati negati dalla star transalpina. Lo si apprende da fonti giudiziarie. La presunta vittima aveva denunciato alla gendarmeria (agosto 2018) di essere stata stuprata nella casa parigina dell’attore.

L’inchiesta contro il 71enne era stata archiviata, in un primo tempo (maggio 2019), dalla procura di Aix-en-Provence per insufficienza di prove, poi nell’estate 2020 la vittima ne aveva ottenuto la riapertura.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

 

TAG:
Gérard Depardieu Gérard Depardieu stupro

ultimo aggiornamento: 24-02-2021


Daniel Radcliffe, l’attore rinnega “Harry Potter”: “Rivedermi m’imbarazza”

“Se succede qualcosa, vi voglio bene”