Così il ministro dell’Istruzione, che ha parlato anche di Piano Estate e del nuovo esame di Maturità

“Stiamo lavorando in vista dell’ok dell’Ema al vaccino dai 12 anni, speriamo domani ci sia il via, speriamo a immunizzare tutti i nostri ragazzi, è fondamentale non solo per essere a scuola ma anche dal prima e il dopo: si devono incontrare, è giusto lo facciano, la scuola è già sicura”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi ospite della trasmissione Agorà.

“Hanno detto che il Piano Estate sarà un flop ma non è vero: quasi 6 mila scuole organizzano recuperi, innanzitutto di competenze, poi anche di vita sociale e ancora ci saranno musica e sport”. Ha aggiunto anche il ministro a proposito delle scuole aperte in estate. “Abbiamo predisposto tutto per un esame di maturità che sia tale: quest’anno abbiamo introdotto il fatto che da marzo i Consigli di istituto hanno predisposto un elaborato. Non è un esame a caso ma un esame che parte da uno scritto pensato, ragionato, discusso. E’ importante sapere scrivere, altrimenti non si sa parlare”, ha spiegato Bianchi, che ha aggiunto: “Questa è la maturità che prepara al futuro”.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock

TAG:
ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi Scuola

ultimo aggiornamento: 27-05-2021


Roma, poliziotto arrestato: portava una 15enne a feste per scambisti e riprendeva tutto per poi ricattarla

Dee Dee Bridgewater, la playlist per i 71 anni della diva del jazz