E’ una folla gremita di persone quella che stamattina ha accolto fra gli applausi il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, al Foro Italico a Palermo per presenziare alla cerimonia di commemorazione del trentennale della strage di Capaci. Fra i presenti anche Maria Falcone e numerosi esponenti del governo: i ministri dell’Istruzione Patrizio Bianchi, dell’Interno Luciana Lamorgese, della Giustizia Marta Cartabia, dell’Università Maria Cristina Messa, degli Esteri Luigi Di Maio.

A commemorare le vittime della strage a trent’anni da quel tragico 23 maggio 1992, dove morirono i magistrati anti mafia Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, la moglie di Falcone, Francesca Morvillo, e gli uomini delle loro scorte (Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro), ci saranno anche il capo della Polizia Lamberto Giannini, il procuratore nazionale antimafia Giovanni Melillo e il procuratore di Roma Francesco Lo Voi.

Accanto alle istituzioni, ci sarà una delegazione di giovani formata da circa mille studentesse e studenti, provenienti dalla Sicilia ma anche dal resto d’Italia, e tutti insieme parteciperanno alla giornata di eventi insieme al ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, e alla presidente della Fondazione Falcone, Maria Falcone. La città di Palermo, inoltre, ospiterà per tutta la giornata 1.400 lenzuoli realizzati da 1.070 istituti scolastici che hanno accolto l’appello del Ministero dell’Istruzione e della Fondazione Falcone, lanciato attraverso il bando #LaMemoriaDiTutti. I lenzuoli bianchi – che i palermitani usarono nel 1992, all’indomani delle stragi, per dimostrare la loro ribellione – con illustrazioni e messaggi realizzati dagli studenti arriveranno a Palermo da tutta Italia, da Como a Favignana, da Rivoli a Lampedusa. Saranno affissi al Foro Italico Umberto I, luogo in cui si terrà la celebrazione ufficiale, e ai balconi dei cittadini che hanno accettato di esporli durante il periodo del progetto.

Il Foro Italico per tutto il giorno vedrà alternarsi sul palco allestito per l’occasione gli ospiti della Fondazione Falcone, fra i quali don Luigi Ciotti, il segretario segretario generale della Cisl Luigi Sbarra, musicisti, giornalisti, cantanti: prevista la partecipazione di Gianni Morandi e Malika Ayane.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock

 

TAG:
Giovanni Falcone Paolo Borsellino Strage di Capaci trentennale

ultimo aggiornamento: 23-05-2022


Neonato morto avvelenato in ospedale, arrestata infermiera

Muore sbandando a 18 anni davanti agli occhi del papà che gli ha appena regalato la moto, la drammatica vita spezzata di Luca