L’attuale sistema di quarantena applicato nelle scuole per gestire l’allarme contagi da Covid sta creando non pochi problemi al personale scolastico, agli studenti e alle famiglie. Tuttavia sono in arrivo a breve nuove regole che i ministeri della Salute e dell’Istruzione stanno mettendo a punto per gestire al meglio la Dad e semplificare la situazione.

Una prima modifica, secondo quanto riporta il portale di Orizzonte Scuola, riguarderebbe la distinzione tra vaccinati e non vaccinati, al momento valida solo per le scuole medie e superiori.

Nelle ultime ore le Regioni hanno chiesto una modifica. In particolare, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha dichiarato: “Penso che a scuola bisognerebbe introdurre il fatto che anche i bambini e i ragazzi che sono vaccinati vengano privilegiati sulle quarantene esattamente come gli adulti’‘. Il governo sta valutando, dunque, di portare quarantena (e dunque eventuale Dad) a 7 giorni per gli alunni vaccinati e non più 10 come attualmente previsto. L’altra proposta al vaglio del governo è quella di uniformare la scuola elementare alle scuole medie e superiori, fissando la soglia per far scattare la Dad a 3 casi positivi in classe anzichè 2.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
quarantena Scuola

ultimo aggiornamento: 25-01-2022


Lobotka, 9 kg in meno grazie alla dieta di Rufolo, ecco il segreto

Covid, sale al 18% l’occupazione delle terapie intensive in Italia