La maggioranza degli italiani soggiornerà nella propria regione di residenza. 9 italiani su 10 resteranno in Italia. In vista dell’estate sta programmando le vacanze il 54% della popolazione

Ponte del 2 giugno

Federalberghi ha reso noto che saranno quasi 9 milioni gli italiani che, approfittando del ponte del 2 Giugno, si concederanno qualche giorno di vacanza (dormendo almeno una notte fuori casa). La quasi totalità dei viaggiatori, 99.3%, rimarrà in Italia. Di questi, il 69.6% soggiornerà all’interno della Regione di residenza, il 22.5% si sposterà in qualche Regione vicina, il 5.5% invece farà un viaggio più lungo. Per la scelta dell’alloggio, al primo posto della classifica c’è la casa di proprietà (30.3% della domanda). Seguono la casa di parenti (o amici) con il 25.8%, l’albergo con il 21%, il B&B all’11.7% e l’appartamento in affitto con il 3.1%. 

“Per quanto si tratti di un valore inferiore rispetto agli exploit dell’era pre-Covid, in questo momento e dopo un anno come il 2020, vissuto in totale oscurità, sembra di poter gridare al miracolo” ha dichiarato il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca. 

Previsioni per l’estate

Per i mesi estivi, gli italiani che hanno già in programma una vacanza, o ci stanno pensando, sono il 54.5% (+9.2% rispetto al 2020). La destinazione prescelta, anche per l’estate, è l’Italia (89.6% dei casi). Il mare resta la meta preferita (72.7%). Per i soggiorni l’alloggio preferito sarà l’albergo (28.1%).

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

TAG:
2 giugno 2021 ponte 2 giugno Viaggi estate

ultimo aggiornamento: 28-05-2021


Ucciso tra la folla al mercato, ambulante accoltella collega, panico tra le bancarelle

Kylie Minogue, la playlist per i 53 anni della principessa del pop