L’accordo stipulato da Unione Europea e Regno Unito riguardo alla Brexit è stato approvato ufficialmente da entrambi i lati. Alle 23 ora britannica, questa sera, proprio mentre in Europa sarà la mezzanotte, il Regno Unito uscirà dall’Unione.

Ieri la presidentessa della Commissione Europea Ursula von del Leyen e il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel hanno firmato, durante una cerimonia, l’accordo, che per ora, tuttavia, resta ufficiale in via provvisoria, infatti a gennaio sarà ratificato sia dal Consiglio dell’Unione Europea – organo formato dai rappresentanti governativi degli Stati membri – e dal Parlamento Europeo.

Poco dopo, sempre ieri, anche il parlamento inglese ha approvato il testo dell’accordo. Hanno votato a favore sia il partito conservatore, guidato dal premier Boris Johnson, sia il partito laburista all’opposizione. Si sono schierati contrari i liberal-democratici, il Partito Nazionalista Scozzese, di sinistra, e  il Partito Unionista Democratico nordirlandese, di centrodestra. Successivamente, a mezzanotte e 25, la regina Elibetta II ha firmato la legge, ufficializzando formalmente i termini contrattuali della Brexit.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

foto: Shutterstock.com

TAG:
Brexit

ultimo aggiornamento: 31-12-2020


Sferra un pugno alla moglie che lo denuncia, ma il Gip archivia tutto: “Un fatto di modesta entità”

Leona Lewis e Christina Aguilera, due esibizioni da vere dive per brindare al 2021