Rimuoveremo qualsiasi dubbio di Mosca sulla nostra determinazione a difendere i nostri alleati”. Lo ha detto il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, prima della ministeriale Difesa, cui partecipano anche l’Ucraina, la Georgia, la Finlandia, la Svezia e l’Ue.

“L’invasione russa dell’Ucraina è devastante per la popolazione ucraina e avrà conseguenze durature per la sicurezza di tutti gli alleati Nato”, ha aggiunto Stoltenberg, che ha sottolineato come nella riunione di oggi “affronteremo non solo le conseguenze immediate dell’invasione russa ma anche quelle a lungo termine”.

La Nato ha risposto “in modo unitario con sanzioni severe”, con “un importante sostegno militare, finanziario e umanitario all’Ucraina, e rafforzando la propria difesa collettiva”, “innalzando l’allerta delle truppe e con migliaia di truppe Usa schierate in Europa”, ha aggiunto infine, in una breve dichiarazione, il segretario alla Difesa Usa, Lloyd Austin.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: Shutterstock

TAG:
nato Russia Ucraina

ultimo aggiornamento: 16-03-2022


Offre aiuto ad una 19enne ucraina fuggita dalla guerra, ma in realtà, abusa di lei

Vicenza, soldi e sangue: 25enne uccide i genitori e poi si costituisce. Liti continue per le richieste di denaro del giovane