Seguici su

Attualità

Ferrara, anziani sfrattati vivono in auto: dai Carabinieri e da un albergatore letto e cena pagati

Pubblicato

il

shutterstock.com

Una bella storia di solidarietà arriva da Copparo, comune del ferrerese.

Un uomo di 65 anni e la moglie di 70 anni sono stati sfrattati dalla loro abitazione, e avrebbero passato la viglia di Natale nella loro auto se non avessero trovato lo splendido gesto di doppia solidarietà da parte dei carabinieri e di un albergatore ferrarese.

I primi, che hanno trovato la loro auto parcheggiata con i coniugi dentro, si sono fatti raccontare dello sfratto avvenuto due mesi prima, e della loro vita trascorsa in auto. In attesa di attivare l’aiuto dei servizi sociali, i carabinieri hanno deciso di portare la coppia in un ristorante di Ro Ferrarese, “Corte Scanarola”, e di offrire a loro spese la cena e un letto caldo per la notte.

A pagare, anzi ad offrire, la camera, ci ha pensato però l’albergatore al quale i carabinieri si sono rivolti raccontando la storia dei due coniugi.

Marito e moglie hanno potuto così vivere le ore della vigilia e la notte di Natale cenando come sognavano di poter fare, e dormendo in un letto caldo.

Segui OA Plus su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

WEB TV

Pubblicità