La Virginia ha abolito la pena di morte, ed è il primo Stato del sud degli Stati Uniti a firmare una legge contro l’esecuzione capitale. Il governatore Ralph Northam ha firmato il provvedimento che la abolisce nel penitenziario di Greensville, dove si trova la ‘camera della morte’.

“Firmare questa legge è la cosa giusta da fare. Non c’è posto per la pena di morte nel nostro Stato, nel sud e nel paese”, ha spiegato Northam. 

 

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Treviso, la 26enne accoltellata è cosciente e parla coi genitori

Ilenia Fabbri, colpo di scena: il cadavere doveva essere nascosto in una fossa scavata nelle campagne faentine