Come si apprende da Adnkronos, “Si lavora al nuovo dpcm che arriverà per il 16 gennaio con nuove misure e regole per contrastare la diffusione del coronavirus. Si baserà ancora sulla suddivisione delle regioni in zone di colore diverso in relazione al differente livello di rischio, la nuova zona rossa e, probabilmente, anche la zona bianca.

Sulle misure per l’emergenza è stata convocata una riunione dei capidelegazione alle 17. Si apprende da fonti della maggioranza. Alla riunione con il premier Giuseppe Conte partecipano oltre ai capidelegazione della forze di maggioranza anche il ministro Francesco Boccia e il sottosegretario Riccardo Fraccaro.
Da domani lunedì 11 gennaio entrano in zona arancione 5 regioni (Veneto, Lombardia, Calabria, Sicilia e Emilia Romagna), mentre il resto d’Italia rimane in zona gialla, almeno per qualche giorno. Già domani parte il confronto tra governo e regioni in vista del nuovo dpcm e delle misure che il ministro della Salute, Roberto Speranza, potrebbe illustrare il 13 gennaio nelle comunicazioni programmate alla Camera”.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Conte Coronavirus covid Dpcm dpcm gennaio zona bianca zona gialla Zona Rossa

ultimo aggiornamento: 10-01-2021


Rubrica, PALINSESTO MUSICALE: Lucio Leoni, Fiorella Mannoia, Franco Battiato

Riunione terminata: confermato coprifuoco alle 22, arriva zona bianca, stretta anti-movida