Voleva riservare alla figlia un bel pensiero, quello di condividere con lei i posti che stava ammirando, ma quel momento si è trasformato in una terribile tragedia.

Un papà di 44 anni è morto finendo giù da un dirupo. E’ successo nel litorale di Cuglieri (Oristano), dove l’uomo si trovava quando ha deciso di videochiamare la figlia per mostrarle la cascata di Capo Nieddu.

Qualche battuta e sorriso, poi, d’improvviso, il dramma: Massimo Piu, 44 anni, originario di Alghero ma residente a Biella, si dev’essere distratto ed è finito giù da un dirupo profondo circa 50 metri, senza che peraltro se ne accorgessero le persone che stavano facendo l’escursione con lui.

Quando poi la comitiva di amici si è accorta dall’assenza, ha avvisato gli uomini dell’Elisoccorso del 118 che hanno individuato l’uomo in fondo al dirupo, ma una volta raggiunto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto: LaPresse

TAG:
Biella caduta Cuglieri Massimo Piu tragedia videochiamata

ultimo aggiornamento: 24-12-2020


Si ritorna a scuola il 7 gennaio: siglato l’accordo fra il governo e gli enti locali

Coronavirus, bollettino del 24 dicembre