Si partirà da una base d’asta di 600 euro

Va all’asta una delle pagine più buie della storia della Repubblica Italiana.

E’ stato infatti annunciato che il volantino che le Brigate Rosse distribuirono per comunicare di aver sequestrato Aldo Moro, allora presidente della Democrazia cristiana, verrà messo all’asta dalla Bertolami Fine Art con un prezzo base di 600 euro.

Sul figlio ciclostilato si nota la stella a cinque punte, la testata stampata Brigate Rosse e il testo in cui l’organizzazione terrorista comunica il suo gesto contro il capo politico della Dc.

Il volantino si apre con queste tragiche e indimenticabili parole. “”Giovedì 16 marzo un nucleo armato delle Brigate Rosse ha catturato e rinchiuso in un carcere del popolo Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana. La sua scorta armata, composta da cinque agenti dei famigerati Corpi Speciali, è stata completamente annientata”.

Accanto alla data, il 16 marzo 1978, la firma “Brigate Rosse per il comunismo””.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS


Tali e Quali ritorna Sabato 8 Gennaio contro C’è Posta Per Te. Ecco chi saranno gli ospiti ed i giudici dello show condotto da Carlo Conti

Paralisi del sonno, ecco cos’è il terrificante sintomo segnalato dai malati di Covid, variante Omicron