I corpi erano vicini, all’interno di un’abitazione del centro storico di Padova, appesi ad una corda

I carabinieri di Padova sono intervenuti ieri pomeriggio in un appartamento disabitato del centro della città, in un condominio di via San Giovanni di Verdara. All’interno la macabra scoperta, due persone, 53 anni lui, 36 lei, impiccate, appese con una corda alla tromba delle scale di un’abitazione disposta su più livelli.

All’apparenza sembra un gesto estremo, ma le indagini sono in corso per escludere che ci possano essere implicazioni di terze persone nell’accaduto. La coppia era nota a Padova per problemi di alcool e droga.

Tra le ipotesi c’è quella del doppio suicidio, ma le prime indagini dei carabinieri lasciano aperte tutte le piste in attesa di ulteriori accertamenti. Come evidenziato da ‘Il Mattino’, le ultime foto ritraggono le vittime insieme mentre si baciano, si abbracciano e si mostrano sorridenti.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse

TAG:
impiccato morte Padova suicidio

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Punta due volte dal ragno violino, Cristina muore sotto gli occhi del compagno a 46 anni

Nuovo Dpcm Covid, ecco la lista delle (poche) attività dove sarà ancora possibile entrare senza Green Pass