Il vero obiettivo della donna era soltanto la rivale in amore

Tragedia della vendetta quella verificatasi in Austria in una zona residenziale di Villaco.

I fatti si sono svolti sabato 20 gennaio. Secondo quanto ricostruito, una donna 37enne, che stava viaggiando a bordo della sua auto in una zona dov’è imposto il limite dei 30 Km/h, ha volontariamente travolto e ucciso la rivale in amore, la nuova compagna dell’ex marito, e suo figlio di appena 5 anni.

Dopo il tragico investimento, la donna si è dileguata, fuggendo per mezzo chilometro prima di fermarsi in un bosco. Lì è stata poi raggiunta e arrestata, e a causa delle ferite riportate e dello choc, è stata sedata prima di essere interrogata in ospedale dalle forze dell’ordine, dove ha ammesso di aver compiuto il gesto per gelosia. Obiettivo della donna, però, era solo la nuova compagna dell’ex marito, e non il figlio di 5 anni.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto: Shutterstock

TAG:
Austria investimento mortale investimento volontario omicidio

ultimo aggiornamento: 01-02-2022


Festival di Sanremo 2022, Stefano Coletta: “Sì ai cantanti no-vax. Nessuna diversità influenzerà la partecipazione al Festival” VIDEO

LIVE Sanremo 2022, seconda serata. Elisa in testa alla classifica generale. Laura Pausini, Mika e Cattelan confermati alla conduzione dell’ESC. Checco Zalone canta “Pandemia ora che vai via”