Tragedia nel Reggiano, dove dopo essersi tuffati nel Po un uomo ha perso la vita e un altro risulta ancora disperso nelle acque del fiume. E’ successo a Boretto, in provincia di Reggio Emilia, dove un gruppo di cinque/sei persone si trovava allo ‘spiaggione’, per una grigliata, quando ad certo punto un 58enne di origini rumene è entrato in acqua, a quanto pare per recuperare una canna da pesca finita a 20 metri dalla riva, ma è stato trascinato via dalla corrente. Più tardi è stato recuperato, ma era già morto. Per aiutarlo si erano tuffati in due: uno è rientrato a riva in salvo, mentre l’altro, un 32enne anche lui romeno, risulta ancora disperso. Sono in corso le ricerche da parte di carabinieri e vigili del fuoco.

 

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

TAG:
Boretto Morto Po Reggio Emilia tragedia

ultimo aggiornamento: 28-06-2021


Italia tutta zona bianca: da oggi basta mascherine all’aperto

Gesto crudele, investe e uccide cucciolo di Labdrador dei vicini per vendetta dopo un litigio: denunciato, rischia il carcere