Colpita da un blocco di cemento staccatosi da un palazzo e ora ricoverata in gravi condizioni all’ospedale “Santa Croce”.

Il grave incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 8.30 tra via Giacosa e via Medaglie d’Oro a Cuneo, quando una donna di 30 anni che stava passeggiando sul marciapiede è stata centrata in pieno da un blocco di cemento e ferro, del peso di alcuni chili, che è venuto giù dal cornicione di un palazzo.

Subito soccorsa sul posto, è stata trasportata in ambulanza all’ospedale “Santa Croce” di Cuneo. Secondo le prime informazioni, la passante ha riportato un trauma cranico e le sue condizioni sarebbero serie.

Per le indagini si sono immediatamente attivati sia i Vigili del Fuoco che la Polizia Municipale. A loro spetterà il compito di ricostruire la dinamica e soprattutto di effettuare i rilievi strutturali per comprendere le motivazioni alla base del distacco del blocco.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Metti “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Iscriviti al GRUPPO OA PLUS

Foto: facebook/cuneocentrostorico

TAG:
Cuneo distacco cemento gravi condizioni trauma cranico

ultimo aggiornamento: 18-12-2020


Giallo di Caronia, spuntano nuove ipotesi e un soggetto ignoto: “Nessun suicidio: il corpo di Viviana sotto il traliccio come una messa in scena”

Rubrica. CONSIGLI CONTRO IL COVID di Claudio Costantino. La vendetta del governo (post assembramenti)