La ragazza è stata trovata la mattina dai parenti con il braccio totalmente dilaniato dal bullmastiff di cui, dicono i vicini, la giovane temeva l’aggressività

Dilaniata nel sonno dal cane di un suo familiare. E’ morta così a Birmingham, nel Regno Unito, la 25enne Keira Ladlow.

La tragedia è avvenuta nella casa di un parente dove Keira, che gestiva un bar, stava dormendo. Il cane, un bullmastiff, taglia grande con una dentatura potentissima ma generalmente affettuosa con chi conosce, nella notte l’ha aggredita per cause che sarà difficile accertare.

Di certo al risveglio, quando i parenti si sono accorti della tragedia, Keira aveva un braccio completamente dilaniato dai morsi del cane. La polizia che sta indagando ha parlato di “un tragico incidente”. Secondo le prime informazioni raccolte dagli agenti tra i vicini di casa, Keira conosceva bene il cane e, hanno sostenuto, temeva la sua aggressività.

Come rivela il Sun l’animale è stato sequestrato dopo la tragedia e sarà ora abbattuto.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto Claudio Furlan – LaPresse

TAG:
Birmingham bullmastiff Keira Ladlow sbranata

ultimo aggiornamento: 09-02-2021


Sanremo 2021, conferenza: tra gli ospiti Vanoni, Negramaro, Amoroso ma anche l’infermiera Alessia Bonari. Amadeus: “Non ho mai pensato di mollare”

“Venom2”