Dopo due giorni d’agonia il 55enne è morto all’ospedale di Legnano

E’ morto dopo due giorni di agonia, Francesco Costa, 55 anni.

L’uomo, che si trovava assieme ad un amico, in un bar di Saronno lo scorso 8 gennaio al momento di pagare una bevuta avrebbe cominciato a litigare con la barista, offendendola anche, per il costo troppo caro dei drink.

Allontanatosi dal locale, c’è poi dovuto tornare più tardi per riprendere l’auto.

E’ stato a quel punto che dal bar è uscito il compagno della barista precedentemente insultata che, avvisato dell’accaduto, ha attaccato a calci e pugni i due uomini, con Francesco che è caduto a terra battendo violentemente la nuca.

Costa è stato trasportato dai sanitari all’ospedale di Legnano dove è stato operato. Il 55enne non ce l’ha fatta ed è morto due giorni dopo, il 10 gennaio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: LaPresse


Tisana di alloro per dimagrire, sgonfiare la pancia e combattere la fame nervosa

Luca Attanasio, arrestati in Congo i presunti assassini dell’ambasciatore italiano