Il direttore artistico e coordinatore di una associazione teatrale del territorio di Reggio Emilia è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver commesso violenze e abusi sessuali a partire dal 2016 e fino all’estate scorsa su una decina di allievi, tra cui anche alcuni minori.

Ad aprile le indagini hanno avuto avvio quando una delle vittime ha sporto denuncia, circostanziando le accuse e affermando che, da confessioni fatte con compagni di corso, anche altri avevano ricevuto le stesse attenzioni.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Reggio Emilia. Gli accertamenti sono stati fatti attraverso le testimonianze delle vittime e l’esame delle chat presenti nei telefoni cellulari.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com


Catturato il “Diabolik della Romagna”: aveva messo a segno oltre 70 colpi da febbraio

LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani. Ana De Armas più Marilyn che mai nel film ‘Blonde’