La madre, sotto shock come la figlia, non ha saputo dare spiegazioni del perché si trovassero così lontane da casa e in quello stato

Erano scomparse da Brescia e sono state ritrovate a quasi 300 chilometri da casa, completamente nude in auto.

E’ giallo fitto sulla scomparsa e poi il ritrovamento di una donna di 40 anni e della figlia di 8 anni, che si trovavano all’interno della loro auto la notte di Pasqua nell’area della darsena pisana, in località Navicelli.

Secondo gli inquirenti non sarebbe da escludere che si sia trattato di un allontanamento volontario per motivi ancora da accertare.

Voci insistenti, come rivela TgCom24, parla del presunto coinvolgimento di una qualche setta religiosa.

Di fatto mamma e figlia erano completamente nude quando sono state notate da un vigilante che ha poi dato l’allarme al 118 e alle forze dell’ordine. Madre e figlia sono in buono stato di salute, ma pare che entrambe non abbiano proferito parola, in stato di shock, e che la mamma non abbia saputo spiegare perché si trovassero così lontane da casa, in un’area tra l’altro destinata alla sola attività nautica.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com


Bridgerton 2 ha superato Bridgerton 1 nella Top 10 delle serie più popolari di tutti i tempi: il Visconte ha battuto il Duca

Trovato morto Aristide Agostinelli, il 21enne scomparso col suo skateboard un mese fa a Roma