Uno scherzo finito male: una 25 enne invitata a pranzo dalla famiglia dell’amica, si è presentata con una torta alla marijuana. La famiglia ignara l’ha mangiata ed è finita in ospedale.

E’ quanto accaduto ieri a San Vito di Ostellato, nel ferrarese. La famiglia, composta da genitori sessantenni e figlia trentenne, è stata soccorsa dal 118 che dopo aver stabilito che si trattava di malori compatibili con l’assunzione di sostanze stupefacenti, li ha condotti all’ospedale. Sul luogo si sono recati anche i carabinieri di Ostellato e Voghiera.

Ricoverata solo la madre 58enne dell’amica, mentre marito e figlia sono stati sottoposti ad accertamenti. Tutti comunque sono stati dimessi in serata.

La 25enne, vedendoli stare male ha ammesso che nella torta ‘tenerina’ da lei preparata, per fare uno scherzo, aveva utilizzato marijuana light, regolarmente acquistata.

Nel frattempo i carabinieri hanno perquisito l’abitazione della 25enne, sequestrando 5 grammi di sostanza. La giovane, deferita all’autorità giudiziaria, ora dovrà attendere l’esito delle analisi della droga sequestrata e rispondere di spaccio di stupefacenti, a cui potrebbero aggiungersi le querele delle persone da lei intossicate.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse


Precipitati per 5 mt mentre camminavano sopra ad una grata nei pressi di un centro commerciale

Accoltella a morte il cugino con cui era cresciuto, per sospette molestie sessuali alla figlia