L’uomo si è poi dato alla fuga. Le visite mediche avrebbero confermato la violenza sessuale

Brutale stupro avvenuto a Gatteo Mare, nel cesenate.

Una donna di 60 anni, imprenditrice, venerdì stava facendo una passeggiata nella zona della foce del fiume Rubicone quando un uomo le si sarebbe prima avvicinato, poi l’avrebbe picchiata violentemente a suon di pugni per stordirla.

A quel punto, una volta immobilizzata, la donna sarebbe stata stuprata, prima della fuga dell’aggressore. La vittima appena ritrovata la lucidità ha chiamato i Carabinieri e i soccorsi, con l’ambulanza che ha provveduto a trasportarla al pronto soccorso dell’ospedale Bufalini di Cesena. La visita medica avrebbe confermato la violenza sessuale, e per le ferite riportate dalle percosse, la paziente è stata giudicata guaribile in 10 giorni.

Ora è caccia al violentatore, puntando anche sulle immagini di videosorveglianza della zona.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

TAG:
Cesena Gatteo Mare imprenditrice violentata violenza sessuale

ultimo aggiornamento: 14-02-2022


Roma, violenta cattura di Cucciolone davanti agli occhi dei bambini per portarlo in canile, muore il cane più amato del paese

Costa Crociere, dopo il Covid riparte tutta la flotta