Il corpo del piccolo non è stato ancora ritrovato, e il compagno della donna, intervenuto in un secondo momento, è accusato di occultamento di cadavere

Una tragedia maledetta, di quelle che scuotono le anime. La 29enne Brittany Gosney, in Ohio, è accusata di omicidio premeditato del figlio, il piccolo James Robert Hutchinson, omicidio e accusa da condividere con il compagno, il 42enne James Hamilton.

La dinamica è agghiacciante. La donna, infatti, ha cercato di abbandonare il figlio nell’area naturale della contea di Preble, facendolo scendere dalla vettura. Una volta sceso, ha avviato l’automobile ma il bambino, vedendola allontanare, ha provato a rincorrerla, e la donna lo ha travolto per diversi metri, uccidendolo.

A quel punto, secondo gli inquirenti, ad aiutare la donna sarebbe intervenuto anche il compagno James Hamilton, che ha contribuito a fare sparire il corpo del bimbo che non è stato ancora ritrovato, e che i due, ha detto la donna, avrebbero gettato nel fiume.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: facebook.com/missingcases


Stefania Orlando fa foto con i fan in centro a Roma senza la mascherina. Tommaso Zorzi la riprende immediatamente FOTO

LA FABBRICA DEI SOGNI di Chiara Sani EMMA CORRIN, la Lady Diana di ‘The Crown’, vince il GOLDEN GLOBE!