E per metà giugno l’ipotesi è quella di un’Italia tutta zona bianca

Almeno all’aperto, quando potremo toglierci le mascherine?

All’interrogativo ha risposto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri questa mattina a Radio 24 alla trasmissione “24 Mattino”, offrendo una risposta chiara. “Togliersi la mascherina all’aperto? Concordo con questa ipotesi, quando saranno raggiunti i 30 milioni (la metà della popolazione target) con almeno una dose di vaccino, bisognerà aspettare 3 settimane per avere una buona protezione, allora è chiaro che anche la mascherina all’aperto dove non c’è assembramento credo sia sensato mettersela in tasca e rimettersela in faccia quando c’è assembramento e rischio”.

La situazione attuale è di poco più di 24 milioni  di dosi somministrate, e 7 milioni gli italiani che hanno ricevuto entrambe le dosi.

Sileri poi al Corriere della Sera ha aggiunto. “Capisco le persone e il bisogno di ricominciare a fare una vita normale, serve ancora pazienza per 2-3 settimane, aspettare che si concludano le vaccinazioni di tutti gli over 80 e che si arrivi a 30 milioni di italiani coperti con almeno la prima dose di vaccino”. Per metà giugno, insomma, l’Italia potrebbe essere bianca. E iniziare a sperare in un futuro prossimo senza mascherine, almeno all’aperto.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti: Foto Alfredo Falcone/LaPresse


Orrore a Fiumicino, trovato cadavere in spiaggia

Israele, attacchi continui tra Hamas e il governo, si teme l’escalation