Vista la situazione sempre più precaria in tanti paesi europei, sul tema –lockdown è intervenuto in ministro della Salute Roberto Speranza. “Noi lavoriamo perché si evitino lockdown, è chiaro che monitoriamo con grandissima attenzione giorno per giorno”, sono state le prime parole del ministro.

Ha poi aggiunto, Speranza, che “oggi numeri dell’Italia sono di gran lunga migliori rispetto a quelli di altri Paesi europei ma questo non deve assolutamente farci stare tranquilli”.

Per questo motivo, raccomanda il ministro, “dobbiamo tenere altissimo il livello di attenzione e monitorare passo per passo e territorio per territorio, e adegueremo le misure di volta in volta all’evoluzione epidemiologica che c’è nel Paese. Abbiamo fatto un lavoro importante negli ultimi mesi e non dobbiamo assolutamente vanificarlo”.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti: Foto Massimo Paolone/LaPresse

TAG:
lockdown Ministro della Salute Roberto Speranza

ultimo aggiornamento: 01-10-2020


Cina: nuovo caso di peste bubbonica e scatta lo stato d’emergenza

Carlo Cracco, lo chef nuovamente criticato sui social: 41 Euro per tre spremute