Balli e abbracci senza mascherina. Arriva il commento di un medico della città: “Temo che ci stiamo dirigendo verso un disastro”

Festa in Piazza

Nell’ultima sera prima del lockdown, imposto da Boris Johnson, a Liverpool decine di persone si sono date appuntamento in piazza per dar vita a una festa. Tra canti, balli e abbracci, le regole anti-Covid non sono state rispettate. Si è reso necessario l’intervento della polizia visto che, a causa del numero dei contagi, la città inglese è stata inserita nel livello più alto di allerta.

Lockdown

Disposta, quindi, la chiusura dei pub, dei bar, delle palestre, dei centri ricreativi e dei negozi di scommesse. Divieto anche di ritrovarsi, creando assembramenti, nelle case private. Restano, invece, aperti negozi al dettaglio, scuole e università.

“Sebbene comprendiamo quanto le nuove regole siano frustranti per alcuni, continueremo a consigliare a tutti di rispettarle, compreso il mantenimento delle distanze sociali per la sicurezza di tutti” ha commentato il sovrintendente capo Peter Costello.

A testimonianza di quanto accaduto a Liverpool ci sono numerosi video pubblicati sui social network. Le immagini hanno fatto infuriare un medico della zona che, a “Sky News, ha commentato:

“Non si preoccupano che le persone muoiano per questa malattia, è straziante da guardare. Temo che ci stiamo dirigendo verso un disastro”

“Poi vedi le folle che si comportano in questo modo. Sono davvero devastato e disgustato” è stato dichiarato da un altro dottore sottolineando, inoltre, che gli ospedali sono in emergenza.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

TAG:
Liverpool Liverpool lockdown

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Ultim’ora. Morto Gianfranco De Laurentiis

Covid scuole chiuse, situazione aggiornata regione per regione