frontiere
AP Photo/Daniel Cole

Sono 17 i paesi finiti nella black list presente all’interno del nuovo Dpcm.

Nel decreto, infatti, sono presenti anche una serie di indicazioni sugli spostamenti da e per l’estero. Ci sono paesi per cui è necessario sottoporsi a tampone all’ingresso in Italia, altri per i quali è previsto anche l’obbligo di sorveglianza sanitaria, e anche stati da cui è vietato l’accesso in Italia.

Entrando nello specifico, sono vietati gli spostamenti da e per un elenco che comprende bel 17 paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Bosnia Erzegovina, Brasile, Cile, Kuwait, Macedonia del nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica dominicana, Kosovo, Montenegro e Colombia.

Un elenco che, ovviamente, a seconda di come procederà la pandemia, potrà essere sfoltito o vedere l’aggiunta di altri paesi.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti: AP Photo/Daniel Cole