Dato l’elevato numero di assenze di questo mese da parte dei bambini e del personale degli asilo nido, l’assessore alla scuola Daniele Ara ha annunciato che per gennaio, il Comune di Bologna ha azzerato la retta dei nidi.

L’assenza del personale che in alcuni posti ha toccato il 50%, ha causato tre settimane fa la sospendere l’orario prolungato dei nidi d’infanzia comunali sino al 15 febbraio, data in cui si spera che caleranno un po’ i contagi. Si spera anche che cambino a livello nazionale le severe regole riguardanti i contagi nelle scuole.

Già dai prossimi giorni verrà aumentato significativamente il numero di educatori dei nidi. Il Comune di Bologna nonostante i dati impressionanti della pandemia ha sempre riaperto gli asili nido non appena fosse possibile anche solo per pochi bambini.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Clicca qui per scoprire i vincitori dell’OA PLUS MUSIC AWARDS 2021

TAG:
Asili nido Bologna Nidi

ultimo aggiornamento: 29-01-2022


Cadavere di un bambino di 10 anni trovato in una valigia, massacrato a coltellate: la madre ricercata, orrore a Parigi

Sergio Mattarella accetta il bis come Presidente della Repubblica: grande esempio di responsabilità che rafforza l’Italia e frantuma i partiti