Nella giornata di domenica, a livello globale, oltre 5.500 decessi. Il precedente picco di casi era stato il 6 settembre. L’OMS ci ripensa: “No al saluto col gomito”

Record di positivi

Da registrare, a livello globale, un nuovo record di positivi tra i casi di Coronavirus. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, i contagiati sono stati 307.930 nelle ultime 24 ore, il livello più alto in assoluto. Allo stesso tempo, riporta l’OMS, vi sono stati oltre 5.500 nuovi decessi, per un totale di 917.417 vittime. Nel mondo i casi confermati si avviano, quindi, verso quota 29 milioni. Il precedente picco era stato il 6 settembre con 306.857 casi. Secondo il direttore europeo dell’Oms, Hans Kluge, l’Europa vedrà un aumento dei decessi, provocati dal Covid-19, nei mesi autunnali:

“La situazione diventerà più difficile. In ottobre e novembre vedremo una maggiore mortalità” ha sottolineato.

No al saluto col gomito

“No al saluto con il gomito”. Il direttore Tedros Adhanom Ghebreyesus ha ricordato, raccomandazione fatta a marzo, di evitare il “saluto con il gomito” perché non consente di osservare la “distanza di sicurezza” raccomandata per evitare il contagio.

“Salutando le persone, è meglio evitare di toccarsi con i gomiti perché questo ti fa stare a meno di un metro di distanza dall’altro. A me, piace mettere una mano sul cuore per salutare le persone in questi giorni” ha scritto l’economista Diana Ortega, in un messaggio ritwittato da Ghebreyesus.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 


Suona la campanella, rientro a scuola per 5,6 milioni di studenti

Silvio Berlusconi è stato dimesso dal San Raffaele. “E’ stata la prova più pericolosa della mia vita”