Dopo un ricovero durato 11 giorni, Silvio Berlusconi è stato dimesso oggi dall’ospedale San Raffaele di Milano. “Anche stavolta l’ho scampata bella”, ha detto il Cavaliere, che si trovava ricoverato nel nosocomio milanese dal 3 settembre dopo essere risultato positivo al test Covid-Sars2.

“Grazie per essere qui, è stata la prova più pericolosa della mia vita”, ha dichiarato di fronte ai giornalisti accorsi fuori dall’ospedale al momento delle sue dimissioni. “La condivisione che ho sentito attorno a me mi ha consentito di superare i momenti più difficili – ha proseguito l’ex presidente del consiglio -. Ognuno di noi è esposto al rischio di contagiare gli altri, rinnovo a tutti l’appello alla massima responsabilità personale e sociale”.

Secondo quanto si è appreso dall’ospedale, Berlusconi resterà in isolamento, probabilmente nella sua residenza di Arcore, fino a quando non avrà un secondo tampone negativo.

 

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Crediti foto: LaPresse

 


Coronavirus, 307mila casi nelle ultime 24 ore: mai così tanti. OMS ci ripensa: “No al saluto col gomito”

Buon compleanno Califano! Una playlist per ricordarlo nel giorno del suo 82° compleanno