La nave da crociera più grande del mondo, Wonder of the Seas, è pronta a salpare: accoglierà, però, solo clienti vaccinati

Wonder of the Seas pronta a salpare 

Wonder of the Seas, la più grande nave da crociera al mondo (Royal Caribbean) è pronta a salpare. Il primo itinerario partirà da Fort Lauderdale (Florida, USA) il 4 marzo 2022, navigando intorno ai Caraibi prima di dirigersi verso il Mediterraneo (maggio) con tappe a Barcellona e Roma. Tutti i passeggeri però, proprio come i membri dell’equipaggio a bordo, dovranno essere vaccinati.

Caratteristiche tecniche

Con una stazza lorda di 236.857 tonnellate, l’imbarcazione misura 362 metri di lunghezza per 64 di larghezza. Possiede 2.867 cabine in grado di ospitare 6.900 ospiti (oltre ai 2.300 membri dell’equipaggio). E’ suddivisa, vista la stazza, in otto quartieri. Fra i tanti record, inoltre, custodisce anche “The Ultimate Abyss”: lo scivolo più alto in mare. Le prenotazioni apriranno il 22 settembre.

”Il decollo delle prenotazioni e il ritorno delle nostre navi negli Stati Uniti e in Europa è significativo. Con metà della nostra flotta che naviga di nuovo, siamo incoraggiati da ciò che stiamo vedendo” commenta il presidente della compagnia, Michael Bayley. Per tornare in mare, la compagnia di crociere norvegese-statunitense ha deciso di chiedere sia allo staff che ai passeggeri di essere in regola con le vaccinazioni anti-Covid:

”Richiediamo a tutti di essere completamente vaccinati da almeno 14 giorni prima della partenza. Qualsiasi vaccino approvato da un’agenzia di sanità pubblica nazionale o globale sarà accettato per la navigazione”.

Chi non può essere vaccinato, con valida certificazione, così come i bambini a partire dai 2 anni, dovranno sottoporsi al tampone prima dell’imbarco.

Segui OA Plus Viaggi su Instagram 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Shutterstock.com

 

 

 


USA, da novembre il Paese riapre ai viaggiatori vaccinati

Travel2u, disponibile on demand la nuova puntata: Mauritius