Il Dpcm emanato di domenica e senza alcun preavviso, ha scatenato il malcontento delle compagnie aeree. I viaggiatori possono, però, ottenere un rimborso

Italiani bloccati nel Regno Unito

Attendere qualche volo di rimpatrio organizzato dal Governo. Questo è quello che possono fare, al momento, gli italiani rimasti “bloccati” nel Regno Unito. Il Dpcm emanato domenica scorsa (20 dicembre), a causa della variante britannica del virus (più infettiva ma non più pericolosa), ha sospeso tutti i voli dal Regno Unito fino al prossimo 6 gennaio. Anche le compagnie aeree hanno manifestato il proprio malcontento, non accettando di buon grado, infatti, una normativa giunta troppo in fretta e oltretutto di domenica. Un comunicato fatto pervenire tramite una “Pec” di due righe:

“Non ci hanno neanche spiegato come comportarci per i voli che nel frattempo erano già partiti dal Regno Unito: abbiamo deciso in modo autonomo di far sbarcare i passeggeri, rispettando tutte le misure di sicurezza” spiega una fonte interna di una compagnia aerea britannica.

Eventuali voli di rimpatrio dovranno essere decisi dal governo, specificano i vettori aerei, trattandosi di viaggi di Stato.

Rimborsi e voucher

Il rimborso del prezzo del biglietto o il voucher, per non perdere il denaro speso, è una richiesta che i viaggiatori possono avanzare. L’alternativa è la riprotezione su un altro volo (possibilità sconsigliata vista l’incertezza della situazione). Alitalia, ad esempio, illustra ai suoi clienti le possibili soluzioni:

  • modifica della prenotazione, senza integrazione tariffaria, entro la data di partenza prevista del volo cancellato
  • cambio prenotazione (si potrebbe pagare l’integrazione)
  • un buono per viaggiare in futuro
  • cambio di destinazione o rimborso del biglietto

Il cambio data è gratuito anche per i passeggeri Ryanair, così come la possibilità di essere rimborsati.

Ricordiamo che il Dpcm vieta i voli dal Regno Unito ma non i voli verso il Regno Unito. Non tutte le compagnie aeree, in ogni caso, seguono la stessa politica.

Segui OA Plus su Instagram

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Shutterstock.com

 

 

TAG:
Coronavirus Regno Unito viaggi Regno Unito voli Regno Unito

ultimo aggiornamento: 25-12-2020


XMAS ALT3RNA7IVE MIXTAPE è la playlist di Natale

Buon compleanno Annie Lennox e Dido! Una playlist condivisa per due voci indimenticabili